San Giuda - biografia


Pochissimo si sa con certezza di questo apostolo. Persino il nome è citato da soli due evangelisti (Luca e Giovanni) mentre Matteo e Marco lo indicano come "Taddeo" (di grande petto/cuore, probabilmente un soprannome).
Secondo l'interpretazione più comune si tratta di un parente di Gesù, forse fratello di Giacomo il minore, o Giacomo di Alfeo, capo della prima chiesa di Gerusalemme.
La sua omonimia con l'Iscariota ha fatto sì che non ci fossero molte citazioni su di lui, nè che fosse oggetto di particolari venerazioni. Va detto che Giuda era un nome assai comune fra gli israeliti, in quanto capostitpite di una delle principali tribù (cui appartenevano fra gli altri Davide, Maria e Giuseppe).

Poco si sa anche della sua vita dopo la Pentecoste: alcune fonti lo vedono a fianco di Simone lo Zelota in Persia) dove sarebbero stati mertirizzati), altre fonti lo vedono a Edessa, nella Turchia orientale,  altre fonti lo danno come il primo vescovo di Armenia (dove il suo culto è molto diffuso).

Peraltro secondo alcuni Giuda fu l'unico apostolo, oltre a Giovanni a morire di morte naturale.











[home] [biografia] [preghiere] [iconografia] [la lettera] [curiosità] [link] [email]